Ciao Federico, parlarci di te e del tuo percorso lavorativo!

Ciao a tutti, sono da sempre un appassionato di Web e di Marketing. Sin da piccolissimo ho gestito Blog, Community e Fanpage per divertimento, per poi rendermi conto che potevo trasformare questa passione in opportunità.

Sono passati oltre 15 anni dal mio primo progetto e-commerce, e devo confermare che ogni esperienza lavorativa affrontata mi ha permesso di aumentare le mie competenze ed allargare la mia visione manageriale a 360°.

Mi ritengo una persona molto umile e con tanta voglia di arrivare e migliorarsi. Nel corso degli anni la costante formazione mi ha permesso di sviluppare importanti Skills nell’ambito del Digital Marketing da poter utilizzare al meglio nella gestione di un progetto e-commerce. La formazione è parte costante delle mie giornate, non ne passa una senza aver dedicato almeno un’ora all’aggiornamento o allo studio.

Ho lavorato per piccole, medie e grandi realtà, sempre con la stessa passione ed un chiodo fisso: quella di realizzare un’eco-sistema digitale che portasse fatturato e utili, e soprattutto la base per poter migliorare costantemente. Non esiste nessun progetto di successo senza avere una visione a lungo raggio.

Da oltre un anno sono l’e-commerce manager del Brand Doppelgänger, per il quale gestisco oltre che l’e-shop anche la strategia di digital advertising e la supervisione di diversi progetti omni-channel.

Cosa vuol dire oggi essere l’ecommerce manager di una realtà in forte crescita come Doppelganger?

Si tratta sicuramente di un grande orgoglio. Poter essere parte attiva di un Brand con oltre 100 Punti Vendita in tutta Italia, in forte espansione, e con una visione orientata al futuro in maniera così importante è davvero molto stimolante e gratificante.

Essere l’e-commerce manager di una realtà di questa qualità mi permette di lavorare a stretto contatto con esperti professionisti del settore e condividere il mio know-how digitale con professionisti del retail, fisico con l’unico obiettivo di creare customer journey omni-canale e super performanti per i nostri clienti.

Regalare un’esperienza di shopping personale e unica ad ogni nostro cliente è la mission del nostro Brand. Notevoli investimenti e progetti sono in corso a supporto di questi obiettivi che già dal 2021 iniziano a portare importanti risultati. Per darvi un’idea, nell’ultimo anno l’e-commerce ha aumentato i suoi volumi di oltre il 300% diventando il Flagship Store del Brand.

Come è cambiato il lavoro di un e-commerce manager?

In questi ultimi anni è cambiato molto, a mio parere in meglio. Gli imprenditori si sono avvicinati sempre di più all’e-commerce ed hanno raggiunto così la consapevolezza dell’importanza di questo strumento di vendita, ma anche di contatto con clienti e prospect.

A livello personale, negli ultimi anni la maggiore accessibilità a CMS e tool di analytics mi hanno permesso di migliorare sempre di più il mio approccio data driven. Strumenti di AI e Machine Learning ci permettono ora di effettuare azioni e valutazioni strategiche sempre più oculate ed efficaci.

L’utilizzo, poi, di numerosi touchpoint di contatto e comunicazione con gli utenti ha inoltre stravolto le vecchie metodologie di gestione del CRM, ed ora ha trasformato la Customer Relation in un aspetto fondamentale per la corretta gestione del Business.

Ovviamente, ci vorrebbe un libro per raccontare l’importanza di una corretta visione a 360° della gestione di un e-commerce. Il corretto coinvolgimento del team, la coesione con tutti i reparti del Brand, e il giusto approccio con i vari stakeholders esterni sono la chiave per una costante evoluzione del progetto stesso.

Quali sono le ultime strategie intraprese dal vostro Brand?

Come accennavo nelle precedenti risposte, il nostro obiettivo è quello di regalare ad ogni nostro utente/cliente un’esperienza di Shopping unica e omni-canale.

Il nostro payoff parla chiaro, siamo “Il Lusso più economico al mondo” e vogliamo far vivere un servizio a 5 stelle ai nostri clienti, sia in Boutique che online. Ci stiamo concentrando tantissimo sulla corretta gestione del dato, con il massimo rispetto per la privacy di ogni utente, ma personalizzando il journey di ogni singolo consumatore.

Abbiamo inoltre in lavorazione diverse grandi novità, che siamo sicuri aumenteranno il legame tra cliente e brand. Stay Tuned, ne arriveranno delle belle!

La concorrenza è molto forte, dove ritieni che Doppelganger stia facendo la differenza in termini di strategia digitale?

Sono molto fiero della nostra strategia digitale, è un nostro fiore all’occhiello. Anche le nostre tecnologie sono ad altissime prestazioni e garantiscono un utilizzo della piattaforma e-commerce ai massimi livelli.

Proprio nello scorso anno, in piena pandemia, abbiamo deciso di investire sui nostri clienti. Abbiamo scelto di realizzare un e-commerce scegliendo come partner Salesforce, leader indiscusso nella realizzazione di piattaforme digitali ad alte performance. Questo ci ha permesso di migliorare tantissimo la user experience sul nostro canale online.

Abbiamo deciso anche di fornire un livello di servizio decisamente invitante nel nostro e-shop. Spedizioni rapide in tutta Italia e gratuite con solo 89€ di spesa. La possibilità di pagare online, e da poco anche in-store, in 3 rate senza alcun interesse. Oltre che di poter fare il reso in modalità totalmente gratuita, così da abbattere ogni barriera d’acquisto.

Tornando alla domanda iniziale, dove facciamo la differenza? Analizziamo costantemente tutte le nostre attività digitali di advertising e content, i comportamenti dei nostri clienti ed investiamo per migliorarne l’esperienza in maniera quasi ossessiva. Un lavoro di team continuo, che coinvolge tutto il management aziendale.

Il cliente è davvero al centro del nostro progetto. Il nostro eco-sistema digitale si muove verso i nostri consumatori ed è pronto a mostrare il miglior prodotto, nel miglior momento alle migliori condizioni di servizio, ad ogni nostro utente.